• FEED THEIR MINDS

La Scoperta dell'America su Ovovideo

clicca sulla foto per vedere


Il 12 ottobre 1492 per gli storici di tutto il mondo è la data in cui finisce il Medio Evo e inizia l’Era Moderna. È il giorno in cui gli europei scoprono l’esistenza del continente americano. Nel XV secolo i due maggiori continenti, l’Eurasia e l’America non sono in comunicazione tra loro. I popoli che abitano l’America si spostano per lo più su terraferma: le loro esplorazioni sono limitate all’interno del continente americano. Le popolazioni euroasiatiche, invece, sono più attive: hanno già spinto le loro esplorazioni a sud dell’Europa verso l’Africa, e a sud della Cina verso l’India. Combattono tra loro per aggiudicarsi il primato commerciale del mondo allora conosciuto, e sono a caccia di nuovi territori da sfruttare. Nel XV secolo è la penisola indiana la terra più ambita. Nota da tempo alle popolazioni arabe che vi accedono attraversando il mar Arabico, l’India è stata da poco raggiunta via terra anche dagli Europei, che ora contendono agli Arabi l’accesso da oriente. I Paesi europei, dunque, vorrebbero aprire una via verso l’India che aggiri i territori controllati dagli Arabi. Già dal 1486, l’esploratore italiano Cristoforo Colombo va proponendo alle corti europee una via alternativa: raggiungere l’India passando non da est ma da ovest, attraversando l’Oceano Atlantico. Colombo, però, ignora che tra Europa e India ci sia un altro continente.


1 visualizzazione
  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black Pinterest Icon
  • Black Twitter Icon

©Feed Their Minds srl, Milano, plusdotup@gmail.com

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black Twitter Icon