• FEED THEIR MINDS

Introduzione all'ebraico biblico G. Lacerenza

clicca sull'immagine per il link



Il corso offre un primo inquadramento storico-linguistico dell'ebraico classico, la lingua originale della Bibbia, mostrandone le caratteristiche, le principali linee di sviluppo, la storia del testo e le regole di lettura e scrittura.

Il percorso didattico prevede, in primo luogo, una presentazione storico-linguistica dell'ebraico dalle origini (XII/XI secolo a.C.) alla seconda guerra giudaica (132-135 d.C.), momento in cui il testo biblico viene fissato e assume forma definitiva.

La storia dell'ebraico biblico è illustrata dunque entro il suo contesto, partendo dal suo ambiente d'origine, facendo riferimento non solo ai testi ma anche alla documentazione epigrafica risalente al periodo in cui l'ebraico era usato in ogni aspetto nella vita quotidiana.

Le lezioni successive introducono la Bibbia ebraica nei suoi vari aspetti: formazione, canone, generi letterari, lingue e forme della trasmissione indiretta, teorie sulla composizione del testo. Segue una sintetica illustrazione delle più importanti fonti manoscritte e a stampa, dalle origini alle più recenti fino alle versioni digitali e online.

La sezione finale è dedicata a una descrizione pratica della lingua e della scrittura, mostrando consonanti, vocali, segni diacritici, di puntazione e accenti.

Una selezione di testi con supporto audio permetterà di verificare la propria capacità di lettura su alcuni versetti biblici in lingua originale.

0 visualizzazioni
  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black Pinterest Icon
  • Black Twitter Icon

©Feed Their Minds srl, Milano, plusdotup@gmail.com

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black Twitter Icon